Domenica, Giugno 24, 2018
   
Text Size

Lezioni di leadership all'Ariete

25 maggio 2018. Con la sessione dedicata al confronto con autorevoli e noti personaggi della società civile, è stato inaugurato mercoledì il secondo ciclo di lezioni dedicate al tema della leadership, organizzato dal comando della 132^ brigata corazzata "Ariete" presso la caserma "Mittica" di Pordenone.

L'attività, concepita e realizzata nel quadro degli appuntamenti addestrativi predisposti in favore dei comandanti, di reggimento e fino a livello compagnia, delle unità inserite nel pacchetto di forze della Vjtf (Very high readyness joint task force) e dei reparti della brigata "Ariete", ha visto la straordinaria partecipazione di Chiara Mio, economista dell'Università Ca' Foscari di Venezia e presidente di Crédit Agricole FriulAdria gruppo bancario, del dottor Giulio Bertola, medico chirurgo di fama internazionale e direttore responsabile del reparto di chirurgia oncologica generale del Centro di riferimento oncologico (Cro) di Aviano e del generale di corpo d'armata Paolo Serra, comandante delle Forze operative nord dell'Esercito e già consigliere militare dell'inviato speciale Onu in Libia.

Gli illustri ospiti, eccellenze nei rispettivi settori di attività e con alle spalle significative esperienze in tema di leadership, hanno raccontato le loro preziose testimonianze, misurandosi su argomenti come la gestione del rischio, decidere e agire, la valorizzazione delle risorse umane e la gestione dei talenti e del gruppo, moderati dal comandante della grande unità corazzata, generale di brigata Angelo Michele Ristuccia. Numerosi gli spunti di riflessione emersi durante la tavola rotonda, così come parecchie le curiosità e le domande che i presenti hanno voluto rivolgere agli ospiti.

L'apertura dei lavori è stata caratterizzata dall'intervento del generale di divisione Carlo Lamanna, comandante della divisione "Friuli".

La sessione svolta si colloca in un ciclo di lezioni sulla leadership, tema fondamentale nella formazione dei comandanti, iniziato lo scorso anno con una serie di incontri con autorevoli personaggi tra cui il generale di brigata americano Lance Landrum, comandante della base Usaf di Aviano, l'ex pilota di formula 1, Alex Zanardi e cinque plurimedagliati atleti della nazionale italiana di paraciclismo e una tavola rotonda con Ennio Doris, Riccardo Illy, Matteo Achilli, Massimo Tammaro e Vincenzo Santo.



Visitatori Online

Abbiamo 120 visitatori e nessun utente online