Mercoledì, Novembre 22, 2017
   
Text Size

Copasir, Stucchi: non e' un caso se Italia 'illesa'

2 novembre 2017. "Esiste una guerra in atto contro il mondo occidentale e tutti coloro che appartengono alla categoria dei Paesi che difendono valori che vengono osteggiati dall'Isis, Paesi che possono essere colpiti direttamente o indirettamente".

Giacomo Stucchi (nella foto), presidente del Copasir, il Comitato Parlamentare di controllo dei Servizi di Informazione, lo ha sottolineato intervenendo su '6 su Radio 1' e commentando la notizia dell'attentato di martedi' a New York.

"Non e' per una questione di fortuna che non sia capitato nulla nel nostro Paese. Tutto fino ad ora ha funzionato bene. C'e' un comparto sicurezza che lavora con l'intelligence a monte e con le forze dell'ordine e le procure a valle, che sta seguendo il territorio grazie anche a un background storico drammatico che e' noto nel nostro Paese. C'e' tutta una serie di terminali che danno i segnali piu' importanti per permettere di recepire una serie di comportamenti che possono risultare in prospettiva ostili. Naturalmente, non e' possibile garantire la sicurezza assoluta. Sicuramente bisogna agire sul discorso del web", ha aggiunto Stucchi.

Infine, sul lavoro finora svolto dal Ministro dell'Interno Marco Minniti nella lotta al terrorismo, Stucchi conclude: "Minniti lo conosco bene, ho sempre apprezzato il suo pragmatismo. Naturalmente un uomo da solo non puo' fare tutto la politica sull' immigrazione del governo. Credo sia la strada giusta quella che lui ha seguito ma bisogna fare molto di  piu''".

Fonte: ANSA

Tempo

Weather data OK.
Modena
9 °C
Weather details

Visitatori Online

Abbiamo 150 visitatori e nessun utente online